Misure di riduzione del rischio di focolai di influenza aviaria

Informazioni Generali

  • 21/12/2021 - 20/01/2022

Misure di contrasto alla diffusione dell'influenza aviaria

si informa che il Ministero della Salute, ai fini del contenimento della diffusione dell'influenza aviaria, ha emanato delle disposizioni che prevedono nelle Regioni ad alto rischio (compresa la Lombardia) la chiusura del pollame e dei volatili in cattività degli allevamenti all'aperto, compreso il settore rurale e gli allevamenti non commerciali, all'interno di un edificio dell'azienda.

Qualora ciò sia irrealizzabile per aspetti strutturali o perchè il benessere degli animali potrebbe risultare compromesso, essi devono essere confinati in altro edificio e luogo della stessa azienda che non consenta contatti con altro pollame e altri volatili in cattività di altre aziende adottando ogni misura ragionevole per ridurre al minimo i contatti con i volatili selvatici.

Detta disposizione si applica immediatamente e resta in vigore fino al 31 gennaio 2022.

 

torna all'inizio del contenuto