Info generali

Mercoledì 28 giugno alle 17.00 presso la Biblioteca Centro Cultura di Nembro (sala verde, primo piano) si terrà un incontro dal titolo “Sciesopoli: luogo della memoria, quale futuro?”

Sciesopoli è una ex colonia situata a Selvino, in Val Seriana: tra il 1945 e il 1948 furono ospitati più di 800 bambini ebrei scampati alla shoah; da trent’anni si trova in completo stato di abbandono.

Il 12 giugno 2017 gli studenti del corso di architettura di interni II dell’accademia di belle arti Santa Giulia di Brescia hanno proposto alcuni progetti di riqualificazione di questa struttura privata.

Da museo della scienza a luogo di benessere psicofisico a centro medico riabilitativo: sono cinque in totale i progetti presentati.

L’incontro consentirà di illustrare questi progetti e visionare il plastico in 3D dell’edificio i scala 1:200 realizzato dalle studentesse Gulla e Lucchini, visionabile in biblioteca sino al 10 luglio.

La presentazione sarà tenuta da Paolo Carrara, consigliere comunale di Selvino, che ha condiviso con gli studenti dell’accademia il progetto.

La biblioteca di Nembro nel 2016 ha partecipato alla raccolta voti per il Fai per Sciesopoli ebraica contribuendo al traguardo dei 5620 voti raccolti, secondo luogo del cuore 2016 più votato in provincia di Bergamo.

L’ingresso è libero.

Il termine dell’incontro è previsto per le 18.30.

Scarica la locandina