Info generali

  • 3, 10, 17 e 28 maggio 2018
  • Albino (varie sedi)
  • Con Ripamondo si torna a riflettere sul fenomeno delle migrazioni.

Contatti

Per l’edizione 2018 di RipamondoDiaforà torna a riflettere sulla complessa e sempre attuale questione del fenomeno delle migrazioni. In programma quattro incontri attraverso i quali Diaforà intende rivolgere l’attenzione al territorio, riguardato sia dal punto di vista politico e sociale sia da quello dell’immaginario: cosa succede quando "loro" arrivano? La filosofia e la sociologia così come il cinema ci permettono di allargare lo sguardo oltre quel che emerge dalla diretta esperienza, superando l’alternativa facile tra accoglienza “buonista” e rigetto “razzista”.

 

Il programma:

 

3 maggio 2018 ore 20:45 – Sala della Comunità Montana – Viale Libertà 21, Albino (BG)
Democrazia-sicurezza. Una coppia in crisi?
Relatore Marco Marzano

Professore Ordinario di Sociologia presso l’Università di Bergamo. Docente nel dottorato di Formazione della persona e mercato del lavoro dell’Università di Bergamo. Autore di numerose pubblicazioni nazionali e internazionali. Negli ultimi anni si è occupato soprattutto di cambiamento della religiosità, di secolarizzazione e dei rapporti tra religione, politica e Chiesa Cattolica. La sua ricerca si è orientata anche verso le tematiche di teoria sociale, di metodologia della ricerca qualitativa, nonché dell'etica della ricerca sociale. Si è occupato anche dell'organizzazione sociale cresciuta oggi sul tema del morire.


10 maggio 2018 ore 20:45 – Sala della Comunità Montana – Viale Libertà 21, Albino (BG)
Integrazione o incontro? Per una politica dell’accoglienza

Relatore Donatella Di Cesare

Professore ordinario di Filosofia Teoretica alla Sapienza Università di Roma e di Ermeneutica Filosofica alla Scuola Normale Superiore di Pisa. Visiting professor in molti atenei europei e statunitensi. La sua ricerca, iniziata nell’ambito della filosofia del linguaggio, si è spostata verso l’ermeneutica filosofica, dedicandosi in particolare alla questione della violenza. E' nata su questo terreno la riflessione sulla Shoah, sugli interrogativi etici e politici aperti nell’età della globalizzazione e sul fenomeno della tortura e del terrore. Da qualche anno ha messo al centro della sua attenzione il tema della sovranità degli Stati in rapporto con il fenomeno delle migrazioni.


17 maggio 2018 ore 20:30 – Nuovo Cineteatro di Albino – Piazza San Giuliano, Albino (BG)
Donne in bilico tra tradizione e modernità
Proiezione e analisi del film Mustang di Deniz Gamze Ergüven
Relatore Pietro Bianchi

E' un cultore della materia cinematografica. Proviene da tutt'altra formazione e non gli piace definirsi "esperto di cinema", piuttosto un "appassionato". E' approdato alla critica filmica attraverso un percorso da autodidatta, nutrito da ottimi maestri tra i quali Bruno Fornara. Ha pubblicato “Il cinema comico” (2016) e “Sorridere sull’orlo di un abisso. La commedia classica americana degli anni Trenta” (2017).


28 maggio 2018 ore 20:45 – Sala della Comunità Montana – Viale Libertà 21, Albino (BG)
L’esperienza del confine, il confine dell’esperienza 
Relatore Rocco Ronchi

Professore ordinario di Filosofia teoretica presso l’Università degli Studi di L’Aquila. Tiene corsi e seminari in varie università e istituzioni italiane e straniere. È docente presso l’IRPA (Istituto di ricerca di psicanalisi applicata) di Milano. Ha maturato un progetto di ricerca teso a individuare nella filosofia moderna una “linea minore” del pensiero caratterizzata dall’affermazione della più rigorosa immanenza, alternativo a quello “antropologico-esistenziale” dominante nel pensiero continentale.

 

Per maggiori informazioni consultate il sito diafora.info