Politiche sociali

Descrizione Procedimento

Che cos’è

E’ un servizio sovra comunale  che ha come finalità quella di:

  • favorire la crescita di una cultura dell’accoglienza e dell’affido sul nostro territorio;
  • reperire e formare famiglie e/o singoli o disponibili a sperimentarsi nell’esperienza dell’accoglienza e dell’affido;
  • offrire sostegno ed accompagnamento alle famiglie/singoli che realizzano affidi anche attraverso l’esperienza del gruppo di auto-mutuo aiuto;
  • raccordarsi e collaborare con le Reti Familiari e le Associazioni che sul territorio sono attente ai temi dell’accoglienza e dell’affido, che promuovono a loro volta una cultura dell’accoglienza e accompagnano e sostengono le famiglie disponibili.

L’affido familiare è regolamentato dalle Legge 4 Maggio 1983 n.184  modificata dalla Legge 28 Marzo 2001 n.149.

Regolamento Affido Familiare approvato dall’Assemblea dei Sindaci nella seduta del 20/06/2007.

A chi è rivolto

Famiglie/singoli interessati ad approfondire l’esperienza dell’accoglienza e dell’affido.

Soggetti istituzionali e non, interessati a diffondere una cultura dell’affido nei loro territori.

Modalità d’accesso

Telefonando agli operatori del Servizio Affidi (assistente sociale e psicologo) ogni giovedì dalle 9.00 alle 16.00  allo 035/759650.