Ufficio di riferimento: Servizi alla Persona e alla Famiglia  Riferimenti ufficio

Descrizione Procedimento

Che cosa è

È un contributo economico erogato dalla Regione Lombardia, con la compartecipazione del Comune, a famiglie che hanno sottoscritto un contratto d’affitto per l’abitazione di residenza oneroso sul mercato privato.

Destinatari

Possono richiedere il contributo coloro che hanno la residenza a Nembro e che occupino l’alloggio a titolo di residenza principale.

Devono possedere la cittadinanza italiana o di uno stato dell’Unione Europea ovvero di altro Stato purchè in possesso di carta di soggiorno o di permesso di soggiorno almeno biennale, di regolare attività lavorativa (anche autonoma e non continuativa) e residenti da almeno 10 anni in Italia o da almeno 5 anno in Lombardia.

Il contratto, di locazione, valido e registrato o in corso di registrazione, deve riguardare un alloggio non  di lusso e con superficie utile non superiore a 110 mq.

Dove rivolgersi

La domanda può essere presentata:

  • ai CAAF convenzionati
  • all’Ufficio Servizi alla persona  entro i termini stabiliti dal bando